skip to Main Content
I Libri di Bruno Tomasich

Il tempo delle Statue nei Giardini

Sommario

… Ma è possibile davvero che Mussolini, uno dei dittatori più temibile della storia del XX° secolo, abbia avuto timore dei vasi di Pandora del fascismo dal coperchio facile da sollevare dai suoi stessi gregari e di sentire gli effluvi emanati dal “verminaio affaristico, dalle cordate della corruttela e dal gioco dei ricatti incrociati in cui i gerarchi sguazzavano a meraviglia”?
Per me, avvezzo ormai agli effl uvi delle più moderne tangentopoli, quell’aria, che pure io, giovane Fascista, ho respirato sembrava pulita forse perché non mi è stata data l’occasione di cercare quel lezzo fra le carte dei giardini inglesi per essere rimasto fermo al tempo in cui profumavano i giardini. In quei giardini in cui “l’Italia aveva conservato l’abitudine di posarvi le statue”.

Autore

Bruno  Tomasich

Dettagli

  • Editore: Gruppo Albatros Il Filo
  • Collana: Nuove voci
  • Data uscita: 13/02/2018
  • Pagine: 274
  • Formato: brossura
  • Lingua: Italiano
  • Isbn o codice: 9788893845298

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi