skip to Main Content
I Libri di Bruno Tomasich

Il Sangue e l’Oro nell’era globale

Il Sangue e l’Oro nell’era globale | Bruno Tomasich
Sommario

Warren Buffet, la 4° persona più ricca del mondo nel 2014, ha dichiarato:
“C’è stata una lotta di classe negli ultimi 20 anni e la mia classe ha vinto”. E
dacché la classe di quell’1% dei ricchi ha vinto, essa si è assunta il compito
di governare il mondo e, prendendosi con il “Land grabbing” quella parte di
terra che è la più ricca, ne scaccia gli abitanti scomodi.
È una strana coincidenza quell’impegno filantropico che, dal favorire il
contenimento delle nascite con le pratiche abortive e la contraccezione, si è
trasformato ora in forte incoraggiamento ai fenomeni migratori verso l’Europa
che, con la giustificazione del suo ripopolamento, viene rifornita di
mano d’opera a basso costo.
Ed ecco, che senza la consapevolezza della propria possibile autonomia nella
propria terra libera, la migrazione diviene esodo senza speranza e agli
stranieri in Patria senza speranza non rimane che affrontare il mare e le sue
insidie. Con perfetto cinismo e con l’acquiescente assenso di un’opinione
pubblica subornata, un fenomeno che ha delle cause ben precise diviene un
avvenimento epocale ed ineluttabile fino ad essere definito biblico. E non è
altro che espressione dell’atavica battaglia del “Sangue contro l’Oro”.

 

Autore

Bruno  Tomasich

Dettagli

  • Editore: Gruppo Albatros Il Filo
  • Collana: Nuove voci
  • Data uscita: 23/07/2010
  • Pagine: 316
  • Formato: brossura
  • Lingua: Italiano
  • Isbn o codice: 9788856724608

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi